mercoledì 21 dicembre 2011






Ingredienti:
450 gr di pasta lunga
2-3 zucchine
2 pugni di piselli surgelati
1 porro
1/2 dado vegetale
Prezzemolo
Tartufo nero qb
1/2 bicchiere di vino bianco
2 cucchiai di margarina
1 cucchiaio di farina
3 cucchiai di panna vegetale
Olio e sale

lunedì 12 dicembre 2011





Questo è l'unico modo in cui riesco a mangiare il tofu. Assorbe tutti i sapori delle verdure ed è veramente gustoso.
È piaciuto molto anche a mia madre che non ama affatto il retrogusto della soia, per cui...promosso!! :)

Ingredienti:

1 panetto di tofu (250 gr)
Verdure a scelta
1 porro
300 gr di pomodorini
Sale e pepe
Prezzemolo
1 spicchio di aglio
1/2 dado vegetale senza glutammato
1/2 bicchiere di vino bianco





Procedimento:

Lavate e tagliate il porro a rondelle. Fatelo soffriggere un paio di minuti in una padella con un filo d'olio e l'aglio. Aggiungete le verdure lavate e tagliate. Ad esempio zucchine e funghi, oppure zucca e patate, piselli zucchine e asparagi...tutti gli abbinamenti che vi vengono in mente.
Cuocete a fiamma alta per qualche minuto, aggiungete il vino e il tofu tagliato a fettine o anche intero. Aggiungete il dado, sale e lasciate cuocere con il coperchio 10 minuti.

Lavate e tagliate i pomodorini a cubetti e metteteli nella padella assieme al tofu. Coprite e fate cuocere a fiamma bassa per altri 10 minuti o più.

Aggiungete pepe e prezzemolo fresco o le spezie che più preferite.

martedì 6 dicembre 2011





Ingredienti:

Pasta tipo fusilli bucati
300 gr funghi champignon
1 pugno funghi porcini essiccati
Olive nere denocciolate
2 cucchiaini di Capperi
1 carota
1 spicchio di aglio
Cipolla
1 cucchiaino di dado granulare
Prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco
2 cucchiai di margarina
1 cucchiaio di farina
3 cucchiai di panna vegetale
Olio e sale qb

Procedimento:

Lavate e tagliate a fettine i funghi. Mettete in un bicchiere di acqua i porcini essiccati e lasciateli qualche minuto. Poi tagliateli in piccoli pezzetti.
Tagliate la carota e la cipolla finemente.

Fate soffriggere l'aglio, la cipolla e la carota in una padella con olio evo. Quando sarà leggermente dorato unite tutti i funghi, le olive nere tagliate a metà e i capperi sciacquati e schiacciati.
Fate saltare per 5 minuti e aggiungete il vino e un cucchiaino di dado vegetale granulare. Salate e lasciate evaporare il vino cuocendo per una decina di minuti a fuoco medio.

In una terrina mettete la panna vegetale, la margarina, la farina e amalgamate energicamente con una forchetta fino a formare una cremina.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

Aggiungete al condimento abbondante prezzemolo fresco sminuzzato e la cremina di panna preparata prima.
Fate saltare la pasta scolata al dente assieme al condimento continuando a mantecare.

giovedì 1 dicembre 2011





Ingredienti:

Krapfen:
200 gr farina manitoba
50 gr farina 00
12 gr di lievito di birra (o 25 gr lievito madre)
1 cucchiaio di amido di mais
1 cucchiaio di fecola di patate
1 cucchiaino di lecitina di soia
150 gr di latte vegetale
40 gr di margarina
150 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
1 limone (buccia grattugiata)
1 tazzina di rhum
1 pizzico di sale

Crema:
500 ml di latte vegetale
75 gr di farina 00
1 buccia di limone
1 stecca di cannella
130 gr di zucchero
1 noce di margarina
1 pizzico di curcuma





Procedimento:

Fate sciogliere la margarina assieme alla lecitina, mescolate bene fino a quando la lecitina si sarà sciolta completamente.

Sciogliete il lievito nel latte tiepido e aggiungete il resto degli ingredienti lentamente, continuando ad impastare. Unite la margarina sciolta all'impasto che risulterà morbido ed elastico.

Lasciate lievitare in un recipiente e coperto da pellicola per 3-4 ore.

Riprendete l'impasto e formate delle palline che schiaccerete con un diametro di 5-6 cm e alte 1 cm.
Cospargete di farina e lasciate lievitare per 8-9 ore al calduccio.

Preparate la crema versando in un pentolino il latte vegetale, lo zucchero e la farina a fontana sbattendo con una frusta. Aggiungete la buccia di un limone e la stecca di cannella. Portate a ebollizione a fuoco lento e spegnete quando la crema si sarà addensata. Aggiungete una noce di margarina e un pizzico di curcuma (o colorante alimentare giallo) e lasciate raffreddare.

Scaldate l'olio di semi e friggete per un paio di minuti a lato, fino a che i bomboloni non saranno diventati color nocciola chiaro.

Riempite i krapfen di crema con il sac à poche o una siringa. Cospargete di zucchero a velo o semolato.