martedì 11 agosto 2009


Ingredienti
farro
frutta (io ho usato pesche ananas mango e melone)
carote
aceto balsamico
pinoli

Procedimento
Mettete il farro in acqua bollente salata e fate cuocere per 20 minuti. (se volete potete mettere a bagno la sera prima il farro con del succo di ananas o di pompelmo, io non l'ho fatto).
Quando sarà cotto mettete il farro in una terrina e fatelo raffreddare.

Lavate e tagliate le carote a fiammifero, lavate e sbucciate la frutta e tagliatene la polpa a tocchetti.

In un piatto da portata versate il farro, le carote, la frutta e unite i pinoli.

Guarnite con prezzemolo fresco e aceto balsamico.

Reazioni:

Tagged: ,

8 commenti:

  1. uhm, questo è abbastanza semplice, che potrei farlo pure io!

    RispondiElimina
  2. sì sì devi provarlo...ha un gusto particolare veramente buono!

    RispondiElimina
  3. 2 domande: ma va bene anche il grano anzichè il farro?
    e quelle cose verdi che si vedono cosa sono?

    RispondiElimina
  4. Secondo me col grano si può fare pure...
    quelle "cose verdi" sono il prezzemolo :)

    RispondiElimina
  5. Ciao!
    Ma le carote vanno sbollentate o messe a crudo?

    RispondiElimina
  6. A crudo!!
    E' un piatto che ho mangiato in un ristorante e poi l'ho copiato :)

    RispondiElimina
  7. stasera ho ospiti e lo provo!
    se va male do la colpa a te! :-D

    RispondiElimina
  8. ...ma se lo fai col grano e non viene bene non puoi dare la colpa a me, io l'ho fatto col farro! :)

    RispondiElimina