lunedì 17 agosto 2009

Ogni volta che cucino i fagioli faccio sempre quantità industriali, per cui con quelli che avanzano spesso faccio dei burger.

Basta schiacciare bene i fagioli cotti con la forchetta, aggiungere pane raffermo (se è troppo duro bagnatelo e strizzatelo), cipolla fresca tritata finemente e prezzemolo.
Poi si formano i burger e si possono cuocere alla piastra, al forno oppure fritti.
Reazioni:

Tagged:

2 commenti:

  1. Ciao! Anche io faccio spesso i burger di fagioli...sono una squisitezza. Complimenti per la grafica del blog...davvvero molto carina!

    RispondiElimina
  2. Grazie Snoopy!!
    I burger li faccio anche con le lenticchie...con i ceci ovviamente i felafel.

    RispondiElimina