mercoledì 23 settembre 2009

Sul balcone ho una piantina di basilico che era diventata una foresta! Con l'arrivo delle prime piogge mi sono decisa e ho sfoltito per bene la piantina per farne un bel pesto vegan.

Ingredienti

50 g foglie di basilico
2 spicchi di aglio
1/2 bicchiere d'olio extravergine
2 cucchiai di pinoli
1 cucchiaio di lievito in scaglie
sale grosso q.b.



Procedimento

Non ho rispettato il vero procedimento che vede l'utilizzo del mortaio (ne ho uno ma fa abbastanza schifo) per cui ho utilizzato il robot da cucina.
Ho messo prima l'aglio, i pinoli e il sale grosso nel mixer e ho li ho tritati finemente, poi ho aggiunto le foglie di basilico. Ho tritato il tutto a velocità molto bassa aggiungendo poco alla volta l'olio. Alla fine ho aggiunto un cucchiaio di lievito in scaglie e ho versato il pesto in un barattolo di vetro aggiungendo un filo d'olio sopra.

n.b. le foglie di basilico devono essere ben asciutte.
Reazioni:

Tagged:

0 commenti:

Posta un commento