sabato 26 dicembre 2009

Il Parrozzo è un dolce tipico natalizio della mia regione, credevo fosse impossibile da veganizzare visto che per l'impasto originale ci vorrebbero ben 6 uova, di cui i bianchi montati a neve.
Questo è il mio primo esperimento e devo dire che è venuto abbastanza bene...anche mia madre ne è rimasta soddisfatta!
(da notare il presepe sullo sfondo della foto)

Ingredienti


200 gr mandorle dolci con la buccia
150 di semolino (oppure 100 gr di semolino + 50 gr di farina 00, oppure 100 gr di semolino + 50 gr di farina gialla -- io ho usato soltanto farina bianca perché non avevo altro a casa --)
2,5 cucchiai di fecola di patate
2 cucchiai di farina di tapioca
5 nr mandorle amare con la buccia
200 gr zucchero
200 ml latte di soia aromatizzato alla vaniglia
2 dita di bicchiere di liquore Aurum
2 dita di bicchiere di olio extravergine d'oliva
1 buccia di un limone
1 buccia di un'arancia
1 bustina e 1/2 di lievito per dolci (oppure 1 bustina + un cucchiaino di bicarbonato)
1 pizzico di sale
150 gr di cioccolato fondente
1 cucchiaio di olio oppure una noce di margarina

Procedimento

Tritare le mandorle insieme alla buccia di limone e la buccia d'arancia, aggiungere il semolino. Mescolare la fecola e la farina di tapioca con il latte, lo zucchero e un pizzico di sale. Unire il tutto amalgamando bene. Aggiungere l'olio e l'aurum, infine il lievito.
Infornare nell'apposito recipiente a forma di cupola, precedentemente unto di margarina e cosparso di farina, a 180° per 3/4 d'ora.

Preferibilmente il giorno dopo, sciogliere il cioccolato a bagnomaria con un po' d'olio o margarina, e spalmarlo prima sulla base del dolce e poi una volta solidificatosi il cioccolato alla base, sulla parte superiore. Lasciar solidificare il tutto.

Reazioni:

Tagged:

5 commenti:

  1. oh mio dio! e non aggiungo altro :-)

    RispondiElimina
  2. questo lo devo provare assolutamente, è troppo stupendo!!! :-)

    RispondiElimina
  3. ma dove l'hai trovato il recipiente a forma di cupola?
    qui il natale senza parrozzo e' un po' triste, ma la mamma non mi da la sua ricetta.... tristezza!

    marica

    RispondiElimina
  4. Maki il recipiente l'ho rubato a mia madre!
    Per la ricetta potrei suggerirti quello che fa mia zia:

    150 gr di semolino marca 3 molini
    200 gr di madorle dolci
    nr 5 mandorle amare
    6 uova
    2 cucchiai di fecola di patate
    1 buccia limone
    1 buccia arancia
    un po' di aurum
    cioccolato fondente per la copertura da sciogliere con un cucchiaio di olio
    n.b. i bianchi vanno montati a neve con un pizzico di sale (fatto con le uova non occorre lievito)
    se vuoi ti rimedio il recipiente per quando vieni a febbraio :)

    RispondiElimina
  5. ahahahah!
    rubarlo alla mamma ora non e' tra le mie possibilita'!

    cmq grazie mille per la ricetta!

    ora vedo se trovo qualcosa di simile al recipiente a forma di cupola!

    RispondiElimina