sabato 3 luglio 2010

Come al solito quando cucino le lenticchie (in questo caso quelle decorticate) ne avanzano sempre un po' e, per non riproporre la stessa pappa il giorno seguente, ne faccio polpette, burger o crocchette.
Le lenticchie decorticate sono state precedentemente cotte con brodo vegetale, carote, cipolle, sedano e pomodorini.
Ho aggiunto alla purea di lenticchie poco pangrattato, olio, sale e salvia.
Ho dato forma a delle palline leggermente schiacciate e le ho passate prima in una pastella liquida di acqua farina e sale e poi nel pangrattato.
Potete friggere le crocchette in una padella con olio o margarina e foglie di salvia. Possono anche essere cotte al forno.
Reazioni:

Tagged: ,

3 commenti:

  1. sono bellissime!! io fatico sempre a tenerle compatte :-( ... mi ispira l'idea di metterci la salvia per aromatizzarle, dovrò provare! complimenti!

    RispondiElimina
  2. Graaazie! :)
    Per friggerle io ho risolto così, con la pastella e pangrattato. Altrimenti le faccio al forno...
    E' vero la salvia ci sta proprio bene!!

    RispondiElimina
  3. Ma che bontà,domani le preparo con le lenticchie che mi sono avanzate oggi a pranzo :) Quanto sono buone!Bravissima er queste ricette!

    RispondiElimina