lunedì 10 gennaio 2011



Ingredienti:

400 gr di farina di grano duro
100 gr di farina 00
acqua e sale qb
2 cucchiai di lecitina di soia sciolti nell'acqua

1 kg di zucca
150 gr di amaretti o 1 cucchiaio di liquore all'amaretto
noce moscata
2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
80 gr di margarina
salvia


Procedimento:

Tagliate la zucca a fette, disponetela su una teglia e infornatela per una decina di minuti.
Schiacciate la zucca con la forchetta, aggiungete la noce moscata, il lievito in scaglie e il liquore all'amaretto.

Disponete le due farine a fontana al centro del piano di lavoro. Create un buco al centro e versate al centro un po' d'acqua lentamente iniziando ad impastare, aggiungete del sale e un cucchiaio di olio. Regolatevi con l'acqua affinché otteniate un impasto liscio.

Stendere l'impasto in sfoglie sottili (meno di mezzo centimetro), tagliate le sfoglie in quadrati da 4-5 cm per lato. Disponete un cucchiaino di ripieno al centro di ogni quadrato.

Piegate i quadrati a triangolo facendo aderire bene l'impasto.
Sringete con le dita gli angoli del lato più lungo e fate ruotare con la mano destra il triangolo di pasta
intorno all’indice della mano sinistra, poi unite gli angoli stringendoli uno sull'altro facendo combaciare bene l'impasto.

Fate cuocere i tortellini in abbondante acqua bollente e salata. Scolateli e fateli mantecare con la margarina ssciolta assieme a qualche foglia di salvia.

Reazioni:

Tagged:

11 commenti:

  1. yumm yummm, che bel blog! Ti ho scoperta tramite Marica e mi sono piaciuti molto i link che hai messo al sul post sugli animali.
    Io non sono vegan, ma vegetariana, comunque provero' le tue ricette!

    RispondiElimina
  2. grazie sfollicolatamente!!
    eh sì ogni tanto posto qualcosa pro veg sul blog di Marica...non per romperle le scatole ma perché so che molte persone la leggono :)
    in realtà anch'io non sono vegan al 100%, ma lo è il mio compagno quindi mi sono specializzata in ricette vegan :)
    grazie per essere passata di qui!

    RispondiElimina
  3. Ciao,
    sul mio blog c'è un premio per te.

    http://cucina-vegetariana.blogspot.com/2011/02/sunshine-award-2011.html

    RispondiElimina
  4. Appena scoperto il tuo blogghettino!!!ma che blloooo! e che bontà!!!^__^ a presto

    RispondiElimina
  5. (volevo dire....che belllloooo....^__^)

    RispondiElimina
  6. girin girello ma che vedo: un veganblog davvero bello!!!!!
    mi piace molto qui, semplice ed efficace, ti seguirò con interesse e prendo spunto dalle tue ricette che mi ispirano decisamente, grazie di esserci :))
    Bibi

    RispondiElimina
  7. Ciao! Complimenti per i tortellini e per il blog. Mi serviva proprio un altro buon blog vegan.

    Http://nonsparatealcuoco.blogspot.com/

    RispondiElimina
  8. Gnam! Posso chiederti che zucca hai usato? Il post scorso ci sono stati molti dubbi e commenti su una zucca che mi avevano dato (vivo in Nuova Zelanda, era la prima volta che trovavo una zucca italiana).

    La foto e' qui

    http://alessandrazecchini.blogspot.com/2011/04/kids-and-pumpkins.html

    Il post e' in inglese, ma molti commenti (quelli relativi al nome della zucca) sono in italiano.

    ciao e grazie

    Alessandra

    RispondiElimina
  9. ogni tanto passo per vedere se torni, spero presto :)
    un saluto ^^
    Bibi

    RispondiElimina
  10. Eh sì questa ricetta risale ad un pò di tempo fa... Ma è davvero goduriosa... Buoni i tortelli!!! :)

    RispondiElimina
  11. @webmaster di cucina-vegetariana: grazie mille per avermi citata nel premio sul tuo blog! Purtroppo ho letto soltanto adesso i commenti...sono stata assente per parecchio!

    @kia: grazieee! :)

    @Bibi: eccomi di nuovo qui dopo tanto tempo :)

    @Zuppa: grazie, passo a vedere il tuo!

    @Alessandra: qui in Italia non ci sono molte varietà di zucca...sul blog di una mia amica vitaasandiego.blogspot.com tempo fa c'era un post sulle zucche in America, magari sono le stesse in NZ!!

    @Mimì: ho l'acquolina in bocca rivedendo le foto... slurppp ;P

    RispondiElimina