martedì 4 gennaio 2011

Ingredienti:
x 4 persone

400 gr di farina di grano duro
100 gr di farina 00
acqua e sale qb

1 mazzetto di rucola
1 pugno di noci fresche
1/2 spicchio di aglio
sale qb
2 dita di bicchiere di olio extravergine d'oliva

Procedimento:

Disponete le due farine a fontana al centro del piano di lavoro. Create un buco al centro e versate al centro un po' d'acqua lentamente iniziando ad impastare, aggiungete del sale e un cucchiaio di olio. Regolatevi con l'acqua affinché otteniate un impasto sodo e liscio.

Stendete l'impasto in sfoglie sottili, cospargete di farina e piegate la pasta in quattro. Spolverate di farina. Ripiegate in due. Spolverate di farina. Con un coltello tagliate delle tagliatelle di 5 mm. Dispnonete su un vassoio con la farina le tagliatelle, agitandole un po' per far loro prendere aria.

Frullate tutti gli ingredienti per fare il pesto, potete aggiungere un po' d'olio se è troppo pastoso.

Fate cuocere le tagliatelle e condite con il pesto.


Reazioni:

Tagged:

6 commenti:

  1. Anche io faccio il pesto di rucola, che adoro!!!! Proverò anche la tua versione ;)

    RispondiElimina
  2. ciao Spighetta!
    a dire il vero è stato un caso...
    non avevo né pinoli né noci...ma soltanto nocciole :)
    Ho provato ad aggiungere anche qualche cucchiaio di panna vegetale che rende il pesto ancora più delicato...

    RispondiElimina
  3. davvero invitanti le tue ricette! Da provare tutte yum! a presto :)

    RispondiElimina
  4. adoro il pesto, adoro la rucola....adoro questa ricettina!!!^__^

    RispondiElimina
  5. Ma che brava, quanti primi piatti, con pasta fatta in casa, hai preparato :).... Formidabile.. Tutto splendido e buonoooooo!!!

    RispondiElimina
  6. Oddio ma quanta buonissima pasta prepari, sei un portento!!!!

    RispondiElimina