mercoledì 21 dicembre 2011






Ingredienti:
450 gr di pasta lunga
2-3 zucchine
2 pugni di piselli surgelati
1 porro
1/2 dado vegetale
Prezzemolo
Tartufo nero qb
1/2 bicchiere di vino bianco
2 cucchiai di margarina
1 cucchiaio di farina
3 cucchiai di panna vegetale
Olio e sale

Procedimento:
Tagliate il porro a fettine sottili e fatelo soffriggere in padella con un filo d'olio.
Lavate le zucchine, tagliatele in quattro parti sul lato lungo e poi a fettine.
Unite le zucchine e i piselli al soffritto di porro e lasciate cuocere a fuoco alto per 2-3 minuti. Aggiungete il vino e 1/2 dado, salate e lasciate evaporare il vino cuocendo per una decina di minuti a fuoco medio.
In una terrina mettete la panna vegetale, la margarina, la farina e amalgamate energicamente con una forchetta fino a formare una cremina.
Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
Aggiungete al condimento abbondante prezzemolo fresco sminuzzato e la cremina di panna preparata prima.
Fate saltare la pasta scolata al dente assieme al condimento continuando a mantecare.
In ultimo una bella spolverata di tartufo nero grattato.

Reazioni:

Tagged:

3 commenti:

  1. Ma che piatto buonissimo!!!!!!
    Devo replicarla assolutamente questa ricettuzza!!!!

    RispondiElimina
  2. Davvero invitante....poi con la panna...mmmmhhh...

    RispondiElimina
  3. io il tartufo lo amo particolarmente, anche se non mi paice moltissimo l'odore che ha. e questa pasta è davvero interessante :)

    RispondiElimina