lunedì 31 ottobre 2011



Questa è una ricetta forse un po' troppo semplice, ma ci tenevo ad inserirla perché assolutamente io non uso sughi o bottiglie di pomodoro in commercio.
Ancora non sono organizzata come la mia famiglia di origine al rito delle "bottiglie di pomodoro" che ogni anno coinvolgono amici e parenti nel fare scorte per l'inverno. Ho trovato quindi una buona soluzione per realizzare (ogni 2-3 mesi) i miei sughi pronti e averli a portata di mano freezer.

Ingredienti:

Pomodori maturi misti (cuore di bue, piccadilly, datterini, San Marzano, romani)
Aglio
Cipolla
Olio
Basilico
Sale

Procedimento:

Lavate e tagliate a pezzi i pomodori, metteteli in una pentola con aglio, cipolla e poco sale.
Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per una mezz'ora.

Preparate intanto un soffritto di cipolla con olio evo in un'altra pentola.
Passate i pomodori cotti con un passaverdura e versate la salsa nella pentola col soffritto.

Lasciate cuocere il sugo per un'ora, aggiungete sale e a fine cottura il basilico.

Si possono fare anche in versioni più ricche, con ragù di verdure, di seitan o con polpettine e burger; o volendo si possono arricchire i nostri sughi al momento dell'utilizzo.

Congelate il sugo in contenitori adatti, una volta scongelati saranno pronti per condire i vostri primi!
Reazioni:

Tagged:

1 commento:

  1. Io ho i suoceri che lo producono in quantita' industriale ma ogni tanto anche a me piace prepararmelo e surgelarlo!
    Per far prima uso la pentola a pressione :)

    RispondiElimina